Fagioli di Controne lessati 300 g

Rif: Tds0004  -  Agrimell

  

Pregiatissimo fagiolo, piccolo, dai semi bianchissimi, di forma tondeggiante e leggermente ovoidale, senza macchie né occhi. Ecotipo locale Presidio Slow Food tipico della zona di Controne (SA). 

Dal sapore inconfondibile e dalla buccia sottilissima. Già lessato può essere utilizzato direttamente come zuppa, come condimento di primi piatti o per guarnire freselle e bruschette.

Prodotto senza sale aggiunto.

Aggiungi alla lista dei desideri

Il fagiolo di Controne (Presidio Slow food) è espressione di un connubio prodotto-territorio inscindibile. La roccia, ricca di carbonati, ha generato terreni freschi e fertili e donato a questo fagiolo una delle sue più rinomate qualità: buccia sottile e facilità di cottura.

L’acqua, proveniente dalle sorgenti alimentate dalla falda acquifera degli Alburni, dal paese si spinge verso sud ovest rendendo i terreni di Controne ideali per la coltivazione dei fagioli.

Il fagiolo di Controne è un fagiolo tardivo, che si semina all'inizio di luglio e si raccoglie a novembre.

Agrimell

Tds0004

Scheda tecnica

Biologico No
Vegan Ok No
Gluten Free No

Riferimenti Specifici

Recensioni

Non ci sono recensioni dei clienti per il momento.

Scrivi la tua recensione

Fagioli di Controne lessati 300 g

  

Pregiatissimo fagiolo, piccolo, dai semi bianchissimi, di forma tondeggiante e leggermente ovoidale, senza macchie né occhi. Ecotipo locale Presidio Slow Food tipico della zona di Controne (SA). 

Dal sapore inconfondibile e dalla buccia sottilissima. Già lessato può essere utilizzato direttamente come zuppa, come condimento di primi piatti o per guarnire freselle e bruschette.

Prodotto senza sale aggiunto.

Scrivi la tua recensione

3 altri prodotti della stessa categoria:
Rif: Tds0233  -  Biodelì

logo biodeli new.png   

Ceci di Cicerale coltivati nel Cilento (Campania), lessati e pronti all'uso per zuppe, primi piatti e contorni.

Anteprima
Rif: Tds0230  -  Biodelì

logo biodeli new.png   

Lenticchie lessate di Puglia e Basilicata, pronte all'uso e versatili per zuppe, primi piatti e contorni.

Anteprima
Rif: Tds2118  -  Agrimell

  

Cece piccolo, saporito e ricco di sali minerali, fibre, vitamine e proteine. Si consiglia di cuocerlo direttamente in una “pignata” vicino al fuoco o metterli prima a bagno in acqua fredda con un pizzico di sale e risciacquarli (prima di metterli a cuocere a fuoco lento).

Anteprima